AMBULATORIO

VETERINARIO

MARTIGNANO

Dottor Luca Lombardini
icona orari

Da Lunedì a Venerdì: 10.00/12:00 - 17.00/20:00 Sabato: 9.00/16:00 su appuntamento

logo_croce

Contattaci

icona matita

Nome:


Cognome:


Email:


Messaggio:


Tutti i campi sono obbligatori.
Ricerverai una e-mail di conferma appena inviato il messaggio.
Accetta la Privacy Policy per utilizzare il servizio.

phone_icon

24h

Numero Urgenze

340.854.72.93



Link

icona link

Sito conforme standard W3C

html css

L'ambulatorio. Struttura e servizi.


Una struttura completa per il tuo cane, gatto, coniglio o animale esotico.

L'Ambulatorio Veterinario Martignano di Trento accoglie i suoi ospiti animali e i loro padroni in una confortevole saletta d'attesa. Oltre a mettersi comodo, chi lo desidera può approfittare e leggere liberamente uno dei 250 libri messi a disposizione nella piccola biblioteca della saletta. Essi riguardano temi relativi al cane, al gatto, alle specie esotiche.




La cura per l'igiene è considerata un aspetto fondamentale e primario, sia per ragioni di salute verso pazienti che devono essere ricoverati e/o operati sia per l'accoglienza dei loro padroni, che sarà sempre estremamente confortevole e piacevole.

L’ospedale veterinario Martignano di Trento concentra gran parte delle sue risorse per seguire il cane e il gatto da compagnia, conigli e animali esotici come ad esempio pappagalli, pitoni, tartarughe.

L'ambulatorio di Trento è una struttura certificata ISO 9000. Per ISO 9000 (UNI EN ISO 9001:2008 Sistemi di gestione per la qualità) si intende tutta una serie di normative e linee guida sviluppate dall'Organizzazione Internazionale per la Normazione (ISO) atte a stabilire standard qualitativi per aziende e prodotti e, quindi, un importante riferimento per clienti e fruitori di servizi.
La certificazione ISO prevede un'organizzazione medica tale che sappia ottimizzare le risorse evitando gli sprechi, garantire un servizio clienti di qualità, che possegga macchinari perfettamente tarati (certificati anch'essi) e personale qualificato.

In Italia le strutture premiate con la certificazione ISO 9000 non sono molte.

A maggio di ogni anno, l'ispettorato Audit si reca presso la sede del centro Martignano di Trento per verificare che vengano mantenute tutte le caratteristiche ISO 9000.

Sezione clinica e chirurgica.

L'apparato medico del centro veterinario Martignano di Trento svolge essenzialmente un servizio che tutela e si prende cura del cucciolo di cane o gatto (ma anche, come detto, di conigli ed animali esotici) fino alla sua età matura e oltre.




Dal punto di vista clinico si effettuano interventi come le visite di prassi dei cuccioli o i controlli periodici degli esemplari più anziani, le vaccinazioni, il trattamento dei parassiti del tratto intestinale o che interessano gli organi dell'udito e la registrazione all'anagrafe attraverso il microchip.

Considerando apparati più complessi invece, l'ambulatorio Martignano di Trento, è dotato di una sala operatoria all'avanguardia.

Fiore all'occhiello dell'ambulatorio veterinario di Trento, la sala operatoria è un ambiente dotato di tutti gli strumenti per intervenire con prontezza in caso di urgenza e per eseguire qualsiasi tipo di operazione chirurgica sia sui tessuti molli che sui tessuti duri. Totalmente sterilizzata, è completa di anestesia gassosa, monitoraggio multi parametrico e lampada scialitica a LED.

Grazie ad essa lo staff dell'ambulatorio di Trento abbraccia e soddisfa tutte le esigenze che riguardano procedure di chirurgia generale e di chirurgia traumatologica.



La chirurgia generale comprende operazioni che riguardano gli organi della cavità addominale. Intestino, esofago, colon, polmoni, cuore e tutti gli altri. Questi, purtroppo, sono organi che possono contrarre patologie e, molte di esse, richiedono la chirurgia per la loro risoluzione.

La chirurgia traumatologica invece si occupa del trattamento di lesioni e traumi che interessano qualsiasi distretto anatomico del gatto, del cane o di qualsiasi specie animale.
Un accadimento viene considerato traumatico quando una forza qualsiasi (provocata da caduta o da un corpo contundente o un'arma da taglio) viene a contatto con le parti anatomiche dell'animale superandone i limiti di resistenza. L'effetto prodotto è quello di rovinare i tessuti che le compongono. Spesso intervenire chirurgicamente non è sufficiente, a volte i traumi scatenano tutta una serie di patologie collaterali (malattie da traumi) che necessitano di specifici trattamenti farmacologici.

Laddove sia necessario ricostruire tessuti danneggiati o rimossi perché gravemente compromessi, l'equipe medica diretta dal Dottor Luca Lombardini è preparata anche per la loro ricostruzione (chirurgia plastica), ripristinandone le funzionalità primarie.

Le consulenze.

In caso siano necessarie visite mirate per la salute di cane e gatto e altri animali, nel centro di Trento sono disponibili, durante giorni della settimana concordati servizi di consulenza in cui veterinari specializzati in determinati settori sono presenti in sede (rivolgersi alla segreteria presso la pagina dei contatti per maggiori informazioni).




Essi svolgono diagnosi, visite ed interventi, prescrivendo cure mediche riguardanti qualsiasi tipo di disturbo.

Questi consulenti professionisti si occupano di:

  • Dermatologia.
  • Oculistica.
  • Oncologia.
  • Neurologia.
  • Gastroenterologia.

Affiancarsi alla collaborazione di specialisti dei diversi distretti anatomici è, al giorno d'oggi, non solo consigliato ma obbligatorio. La scienza ha fatto emergere così tante informazioni e conoscenze che è davvero impossibile potersi occupare di tutto. È assolutamente necessario poter contare su personale qualificato e specializzato in precisi campi per poter ottenere una completa copertura di tutte quelle che possono essere le patologie e i disturbi del cane, del gatto e, quindi, della loro risoluzione.

Massima trasparenza.

Ogni procedura all'interno dell'ambulatorio di Trento è svolta col massimo della trasparenza, con meticolosa puntigliosità e curando ogni aspetto nel dettaglio.
Viene infatti sempre utilizzato il Consenso Informato. Si tratta di un documento in cui il padrone viene informato di tutte le patologie del suo cane, gatto o altro animale in cura. In questo modo il proprietario sarà sempre a conoscenza dello stato di salute del cane o del gatto e in ogni momento potrà rivolgersi al veterinario per chiarire tutti i dubbi sulle eventuali malattie del suo compagno quattro zampe. Egli verrà altresì informato dei motivi che hanno portato a preferire un percorso assistenziale rispetto ad un altro. Non solo. Una volta informato, esso potrà decidere o meno di accettare l'opzione proposta per la soluzione del problema.
Grazie all'utilizzo del Consenso Informato il padrone ha la possibilità di confrontarsi con i dottori e seguire attivamente tutto il percorso che il suo animale affronta all'interno dell'ambulatorio veterinario Martignano di Trento.

I macchinari, sezione diagnostica.

L'equipe medica del centro veterinario Martignano di Trento è affiancata da macchinari e strumentazione all'avanguardia il cui utilizzo garantisce la diagnosi tempestiva di qualsiasi sintomatologia del vostro cane, gatto, coniglio o animale esotico.




Vediamo, in dettaglio, quali sono gli strumenti in mano ai veterinari della clinica di Trento.

  • Analizzatore biochimico per elettroliti: IDEXX CATALYST. Analizzatore che permette di ottenere con un piccolo prelievo di sangue in tempi rapidi un pannello biochimico completo a 21 parametri. Questa profonda indagine consente di riassumere lo stato di salute dell'animale grazie all'analisi delle sostanze che produce il suo corpo attraverso la sintesi delle proteine, i processi metabolici le principali funzioni fisiologiche dell'organismo.
  • Analizzatore per ematologia, modello SEAC (Radim Company) HeCo VetC. Strumento indispensabile per realizzare approfondite diagnosi ematologiche, per indagare tutte le eventuali sintomatologie riscontrabili attraverso l'analisi del sangue. Questa macchina può eseguire tutti i tipi di esami, dai più semplici ai più complessi.
  • Microscopio ottico MOTIC BA 310 con fotocamera integrata Moticam 580 Int. Un microscopio elettronico che fornisce fino a 150.000 – 200.000 ingrandimenti e perciò si rivela uno strumento indispensabile nell'investigazione dei dettagli strutturali di tessuti e campioni, impossibili da vedere ad occhio nudo o con microscopi tradizionali.
  • Sistema Radiologico con anodo rotante 320mA 100KV F.MI con digitale indiretto FCR-PRIMA Fuji Film. Non poteva mancare un'apparecchiatura per effettuare radiografie e stabilire la natura di eventuali traumi osteologici all'apparato scheletrico dell'animale. Lo strumento, naturalmente, rispetta tutti i parametri di sicurezza necessari a garantire la totale sicurezza del cane o gatto esaminato e, allo stesso tempo, un'indagine precisa e dettagliata.
  • Ecografo Esaote Pie Medical. L'ecografia è uno speciale sistema diagnostico che permette l'indagine dei tessuti molli attraverso una ricostruzione elettronica generata dalle eco degli ultrasuoni. Uno strumento indispensabile laddove sia necessario esaminare organi della cavità addominale del cane o del gatto, senza intervenire chirurgicamente.
  • Centrifuga. Necessaria a separare i corpi solidi ad elevata densità che galleggiano dentro un liquido a minore intensità, mediante accelerazione centrifuga. Si ottengono così specifici campioni biochimici per esami da laboratorio.
  • Tomografia Assiale Computerizzata TAC a fascio conico (Cone Beam Newtom 5g). La TAC è un sistema diagnostico che consente di fotografare immagini di elementi corporei dei pazienti attraverso l’impiego di radiazioni ionizzanti. Le immagini ricavate sono sezioni della parte esaminata che, assemblate ed elaborate da specifici software, danno origine a modelli tridimensionali pronti per essere esaminati. Le TAC vengono effettuate nel Centro Diagnostico Veterinario di Trento, in via del Tridente.